Roccalumera, avviata la bonifica della spiaggia e del verde pubblico

ROCCALUMERA. Al via gli interventi per la realizzazione delle rampe di accesso alla spiaggia, al fine di favorire l’accesso al mare anche ai portatori di handicap, e di sistemazione dei tratti di arenile nei punti in cui sono state collocate le docce in previsione della stagione balneare. Il responsabile dell’area tecnica, l’architetto Elisa Costanzo, ha già provveduto ad approvare l’impegno di spesa redatto dall’Ufficio tecnico comunale per un ammontare di 6mila euro compreso di Iva. Nella determina dirigenziale viene evidenziato che si tratta di un intervento “straordinario”, quindi non soggetto a dodicesimi. Un particolare di non poco conto considerato che deve essere ancora approvato lo strumento finanziario. I lavori sono stati affidati, mediante trattativa privata diretta, ad una ditta del luogo. Il Comune ha inoltre avviato l’opera di manutenzione straordinaria e ordinaria del verde nei mesi di giugno, luglio e agosto. L’intervento riguarda prioritariamente il Lungomare (le aiuole lato monte), gli spazi demaniali a ridosso del muro di delimitazione tra la litoranea e la spiaggia, le vie e le piazze comprese tra la strada Statale 114 che attraversa per intero il paese e lo stesso lungomare. In questo caso, l’architetto Elisa Costanza ha approvato un impegno di spesa pari a 9mila e 587 euro. Il servizio è stato affidato ad una cooperativa di Roccalumera. Anche in questa circostanza è stata evidenziata “l’urgenza e l’indifferibilità dell’intervento da eseguire, in modo da scongiurare ogni pericolo nel settore igienico-sanitario”. I disagi, accentuati dalle alte temperature, sarebbero tra l’altro legati “alla presenza di animali che giornalmente transitano presso le aiuole. A ciò – viene specificato nella determina del dirigente Costanzo – va aggiunta l’immagine indecorosa che ne segue considerato che Roccalumera, nei mesi estivi, è meta di turisti e vacanzieri”.

Leave a Response