Roccalumera. Elipista, a luglio l’appalto dei lavori

ROCCALUMERA. Il conto alla rovescia per la realizzazione dell’elisuperficie è iniziato. I lavori saranno appaltati il prossimo luglio e dovranno essere completati entro 180 giorni dalla data di consegna. L’opera, inserita nel programma regionale di rete di infrastrutture eliportuali, sorgerà in contrada Carrubbara, a monte del centro abitato, su un’area adiacente il cimitero. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 492mila euro dei quali 367mila e 396 euro per lavori e 603 per somme a disposizione dell’amministrazione. “A questo punto – esordisce l’assessore ai Lavori pubblici, Francesco Santisi – siamo davvero in dirittura d’arrivo. Si concretizza l’iter – spiega – avviato dall’esecutivo il 2 novembre dello scorso anno con la progettazione dell’impianto”. Il progetto è stato ammesso a finanziamento dal Dipartimento di Protezione civile per un importo di 400mila euro. Alla maggiore spesa, pari a 92mila euro, ha fatto fronte l’ente locale.  Il Dipartimento regionale della Protezione civile aveva dato comunicazione lo scorso 29 luglio che la Commissione di valutazione di ammissibilità delle istanze aveva trasmesso il verbale con il quale si sanciva l’ammissione del progetto dell’elisuperficie del Comune di Roccalumera. Nell’elenco di priorità degli elaborati ammessi a finanziamento, quello roccalumerese occupava il quarantacinquesimo posto. 

Leave a Response