Taormina. Il Consiglio approva l’emendamento di Sferra sul caro parcheggi

TAORMINA – Il Consiglio Comunale ha approvato, durante l’ultima seduta, un emendamento proposto dal Consigliere Comunale Jonathan Sferra. Il documento prevede l’applicazione di uno sconto dal 35% al 45% per le attività produttive della città che vorranno stilare apposita convenzione con l’ASM, in modo tale da poter offrire ai propri clienti il costo intero o parziale del parcheggio auto Lumbi o Porta Catania. Ed in un momento di crisi come quello che l’economia sta attraversando questa iniziativa rappresenta una possibilità in più a favore dei titolari di attività commerciali e ricettive. Per loro saranno messi a disposizione specifici vaucher che abbatteranno i costi dei parcheggi cittadini per i numerosi visitatori della perla dello ionio. “Questo emendamento – ha evidenziato Sferra – sarà sia a vantaggio dell’azienda servizi municipalizzata che potrà in anticipo incassare la vendita dei voucher, sia perché questa iniziativa favorirà il commercio taorminese”. “Infine, conclude il Consigliere, di Sicilia Vera – e’ opportuno che tutte le attività produttive stipulino questa vantaggiosa iniziativa, in modo tale da poter sfatare il caro prezzi dei parcheggi taorminesi”.

Leave a Response