Castelmola. Marcello Intelisano dagli arresti domiciliari al carcere

CASTELMOLA – i militari della Stazione Carabinieri di Taormina hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Messina, Marcello Intelisano, 55 anni, abitante a Castelmola, ex direttore delle Poste. Come si ricorderà, la notte del 7 maggio scorso una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Taormina, nel corso di un servizio di controllo del territorio, avevano sorpreso Intelisano mentre si trovava fuori dalla propria abitazione dove stava scontando gli arresti domiciliari dal mese di febbraio 2012, perché ritenuto responsabile di peculato e simulazione di reato. Il Gip del Tribunale di Messina, concordando pienamente con la richiesta di applicazione di misura cautelare avanzata dall’Ag peloritana, che ha condiviso i risultati delle indagini dei carabinieri di Taormina, ha emesso un’ordinanza di custodia in carcere nei confronti di Intelisano. L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere  di Messina Gazzi.

Leave a Response