Scaletta e Itala, servizi di polizia municipale in sinergia

SCALETTA – L’Unione dei Comuni “Valle di Monte Scuderi” ha approvato il regolamento del servizio associato di polizia municipale. “La sua istituzione riguarda i Comuni di Scaletta e Itala – ha spiegato il presidente dell’ente sovra comunale, Mario Briguglio, primo cittadino di Scaletta – ed è finalizzata a garantire la prevenzione, il controllo e la vigilanza su tutto il territorio dell’Unione, la tutela e la sicurezza della popolazione. La poliza locale – ha aggiunto – rivestirà altresì funzione di polizia giudiziaria, stradale e di pubblica sicurezza”. La sede del servizio associato di polizia locale dell’Unione è ubicata nei locali messi a disposizione dal Comune di Scaletta e comunque gli uffici saranno articolati presso i Comuni aderenti nei locali già utilizzati allo scopo. L’Unione s farà carico di remunerare le spese sostenute dal personale in servizio nel territorio dell’Unione e per gli spostamenti che lo stesso dovrà quotidianamente effettuare, qualora il servizio dovrà essere svolto in un Comune diverso da quello di residenza o di originaria appartenenza. I costi del personale e delle attrezzature impiegate nelle attività di gestione dell’Unione saranno ripartiti fra i Comuni aderenti in proporzione alla popolazione residente. Parte del costo può essere fatta gravare su fondi propri dell’Unione.

Leave a Response