Fiumedinisi. Strada per Pedaria chiusa, intervengono i carabinieri

FIUMEDINISI – Continua l’emergenza viabilità provinciale. Questa volta riflettori puntati sulla Sp11 Letojanni-Gallodoro e sulla strada agricola Pedaria, nel Comune di Fiumedinisi. Quest’ultima è chiusa a causa di una frana dallo scorso 1 marzo, ma Palazzo dei Leoni non ha ancora stanziato alcuna somma per provvedere all’emergenza che crea disagi a 50 famiglie. Ed è di questa mattina la notizia che i carabinieri di Fiumedinisi hanno sollecitato la Provincia ad intervenire sull’arteria. Mobilitato anche il Comune del piccolo centro collinare che, tramite l’ufficio tecnico, ha inviato un fax a Palazzo dei Leoni, con il quale diffida la Provincia ad intervenire poiché tra le cinquanta famiglie di contrada Pedaria ci anche persone bisognose di cure. In caso di mancati interventi, fanno sapere dal palazzo municipale, sarà lo stesso comune di Fiumedinisi ad effettuare i lavori, rivalendosi poi sulla Provincia per le spese sostenute. Sulla Sp11, invece, i lavori sono iniziati ieri nonostante l’appalto risalga a due mesi addietro.

Nel Tg90 di oggi intervista al consigliere provinciale Pippo Lombardo che si è anche soffermato sul censimento dei passi carrabili in provincia di Messina.

Leave a Response