Nizza di Sicilia. Incendio distrugge deposito di materiale per l’edilizia

NIZZA DI SICILIA – Un vasto incendio ha distrutto ieri pomeriggio, poco prima delle 18, un deposito di materiale per l’edilizia che si trovava a Nizza di Sicilia, su una striscia di terreno tra l’autostrada e la ferrovia, all’inizio della provinciale per Fiumedinisi. Le fiamme hanno mandato in cenere due piccoli capannoni e tutto ciò che si trovava all’interno e anche quello che c’era nelle vicinanze. Ad alimentare le alte lingue di fuoco e l’acre fumo, visibile pure dai paesi vicini, una castasta di tubi di plastica. Per sicurezza la strada per Fiumedinisi è rimasta chiusa fino a quando due squadre di vigili del fuoco di Messina e Letojanni hanno spento il fuoco. E’ stato il proprietario della struttura, Pasquale Gregorio, a dare l’allarme dopo aver tentato di domare i primi focolai. Sul posto sono intervenuti anche i vigili  urbani di Nizza Sicilia e i carabinieri di Roccalumera. Al momento non si conoscono le cause che hanno provocato l’incendio sul quale i pompieri stileranno una relazione. Da quantificare anche i danni subiti dal titolare del deposito.

Leave a Response