Messina. Rapinano centro scommesse, due arresti della polizia

MESSINA – La polizia ha arrestato a Messina Giuseppe Idotta, 31 anni, e Roberto Zagami, 25, con l’accusa di rapina. Avrebbero fatto irruzione in un centro scommesse a Messina e dopo aver  minacciato il cassiere sono fuggiti con l’incasso. Poi sono scappati a bordo di una Fiat 600 finita, però, contro un’altra auto. A quel punto i banditi sono fuggiti a piedi, ma sono stati bloccati dalla polizia.

Leave a Response