Nizza.”La mia candidatura non è mai stata in discussione” Mimma Brigandì mette a tacere le voci che la volevano pronta a fare un passo indietro

NIZZA DI SICILIA – “Nessun passo indietro, la mia candidatura non è mai stata in discussione”. E’ categorica Mimma Brigandì che smentisce le voci che la volevano pronta a ritirarsi per confluire nel gruppo Nizza Viva. “La mia squadra sta stilando un programma valido che possa contribuire a migliorare il futuro del nostro paese” ha detto la Brigandi che alle amministrative di maggio lotterà con la forza e la determinazione che la caratterizzano per conquistare la poltrona di primo cittadino supportata da Fli, Udc e Sicilia Vera. “Nessun risultato è scontato” secondo la Brigandì, convinta anche della validità dei suoi compagni d’avventura. Il ritiro della sua candidatura non è mai stato preso in considerazione, ma sul fronte delle alleanze, la Brigandì conferma la volontà di dialogare con tutte le forze politiche che volessero confluire nel suo progetto per una Nizza nuova. L’insegnante non chiude le porte neanche ad una possibile alleanza con il pd locale “Sono pronta ad incontrarli” ha detto. Insomma la Brigandì appare, a quasi 20 giorni dalla presentazione delle liste, più grintosa che mai: “Ho i numeri per affrontare la campagna elettorale” mettendo a tacere, una volta per tutte, le voci che la volevano pronta a tornare indietro.

NEL TG90 DEL 20 MARZO INTERVISTA INTEGRALE A MIMMA BRIGANDI’

Leave a Response