Messina. Due arresti e una denuncia per un furto in casa a Giampilieri

MESSINA – I carabinieri della Compagnia di Messina sud hanno arrestato Giosuè Sparolo, 23 anni,e Lorenzo Perillo, 39 anni, ritenuti autori di un furto commesso lo scorso sabato in un’abitazione del villaggio Giampilieri. Le indagini erano scattate quando il derubato aveva informato i carabinieri raccontando che dei ladri gli avevano rubato tre personal computer, 4 video games, un telefono cellulare, un salvadanaio contenente 2.500 euro e diversi oggetti d’oro. Parte della refurtiva è stata poi trovata, sempre a Giampilieri, in un’abitazione di  proprietà di un conoscente di Sparolo  e Perillo, il quale  è stato denunciato per il reato di favoreggiamento personale. I due ladruncoli si  trovano adesso nelle  carceri  di Messina Gazzi con l’accusa di  furto aggravato in concorso.

Leave a Response