I debiti di Taormina Arte, l’on. Cateno De Luca vuol vederci chiaro e annuncia una interrogazione all’Ars

TAORMINA – È stata presentata la richiesta al sindaco di Taormina, Mauro Passalacqua, per indire una conferenza stampa nei prossimi giorni, presso la Fondazione Mazzullo, durante la quale il deputato regionale Cateno De Luca, insieme ai tre consiglieri di Sicilia Vera, Jonathan Sferra, Giuseppe Lombardo ed Ivano Cantello, illustrerà i contenuti dell’interrogazione su Taormina Arte con richiesta del dibattito in aula, che sarà presentata nei prossimi giorni all’Ars. Sarà, inoltre, approfondito l’argomento che qualche anno addietro ha motivato il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, a commissariare Taormina Arte ed ora, invece, ‘’osserva supinamente – sostiene De Luca – il fallimento di un comitato che, oltre a danneggiare l’immagine di Taormina e della Sicilia nel mondo, continua a bruciare risorse pubbliche. I debiti ammonterebbero ad oltre 6/7 milioni di euro”. Oltre all’attività ispettiva che sarà condotta nei rispettivi Consigli e all’assemblea regionale, alla luce dei cospicui debiti e dei numerosi contenziosi in atto o che potrebbero scaturire dalla gestione superficiale del comitato – aggiunge il consigliere provinciale Giuseppe Lombardo – invitiama il Comitato Taoarte e il presidente dello stesso, Mauro Passalacqua, a rispettare quanto previsto dall’art. 5 dello statuto del comitato, che impone che tutte le deliberazioni del comitato che comportano spesa dovranno indicare espressamente le fonti di imputazioni».

Leave a Response