Ato Rifiuti. Pagato lo stipendio di gennaio, rientra la protesta dei lavoratori

TAORMINA – E’ stato pagato lo stipendio di gennaio ai lavoratori dell’Ato Rifiuti Messina 4. Annullato quindi lo sciopero annunciato per oggi dai rappresentanti sindacali dei dipendenti. La fumata bianca è arrivata al termine di una riunione sindacale tenutasi nelle sede dell’Ato di Trappitello. All’incontro erano presenti i commissari liquidatori della società d’ambito, Leonardo Racco e Alessandro Di Tommaso, che hanno annunciato ai rappresentanti sindacali aziendali il pagamento delle spettanze di gennaio. Le organizzazioni sindacali ne hanno preso atto, revocando così la prima azione di sciopero che era stata programmata per la giornata di oggi.

Leave a Response