Alì Terme. Si toglie la vita gettandosi dal viadotto dell’autostrada

ALI’ TERME – Un uomo di 70 anni si è suicidato questa mattina ad Alì Terme  poco dopo le 7 gettandosi dal viadotto dell’autostrada all’altezza del quartiere Mastroguglielmo. Si chiamava Dietmar Sokol. Era nato in Germania ma da anni era residente ad Aci Castello, in provincia di Catania. L’uomo era alla guida di una Audi A1 e viaggiava in direzione Messina-Catania. Giunto all’altezza dell’abitato di Alì Terme, ha posteggiato l’auto sulla corsia di emegenza ha poi scavalcato il guard-rail e si è lanciato nel vuoto da un’altezza di 35 metri. Il corpo è stato trovato nella sottostante strada, poco distante dalle vecchie case popolari. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della caserma di Alì Terme. Il cadavere è stato trasportato nella sala  mortuaria del cimitero di Alì Terme dove c’è stato il riconoscimento dei familiari  ai quali è stata poi consegnata la salma su disposizione del magistrato. L’uomo, sposato con un’italiana e padre di due figli, aveva problemi di salute. 

Leave a Response