S. Alessio. Eelezioni, Rosanna Fichera e Cacciola si contendono la nomination a sindaco. Probabile il ritorno dell’ex primo cittadino Gussio

S. ALESSIO SICULO – Le grandi manovre in vista delle elezioni amministrative di primavera sono entrate nel vivo. Il gruppo che fa capo al sindaco Giovanni Foti – non più ricandidabile, in quanto al termine del secondo mandato consecutivo – ha tenuto una riunione operativa per la scelta del successore. In questo contesto si inserisce la visita a S. Alessio del leader de La Destra ed ex sottosegretario al Lavoro Nello Musumeci, il quale ha incontrato – nella locale segreteria politica – iscritti, simpatizzanti e dirigenti. Tra essi, ovviamente, il segretario cittadino, Rosario Trischitta e il rappresentante del movimento in Consiglio comunale, Nino Lo Monaco. Ai due Musumeci ha riservato parole di elogio sul lavoro svolto. Ha quindi dato loro mandato affinché provvedano alle scelte di natura politica e alle nomine dei futuri candidati. «Siamo attenti e scrupolosi osservatori di ciò che sta accadendo – ha spiegato Trischitta – ma abbiamo le idee chiare sul da farsi: vogliamo continuare il lavoro iniziato con l’Amministrazione Foti, contribuendo con le nostre idee alla realizzazione di un programma condiviso per uno sviluppo serio e concreto di S. Alessio con uomini e donne liberi di agire e di pensare. Stiamo aspettando l’evolversi della situazione politica locale, che culminerà con la composizione delle liste e la tornata elettorale ormai imminente».
«Di sicuro – ha concluso Trischitta – il nostro progetto politico verrà sostenuto da giovani che per la prima volta si affacciano alla scena politica con entusiasmo e voglia di fare».
I lavori si sono conclusi con l’intervento dell’on. Nello Musumeci, il quale si è soffermato «sul grande seguito del movimento nella cittadina del Capo, evidentemente ben guidato».
Durante il dibattito è stata citata, tra l’altro, l’iniziativa di proporre e fare approvare in Consiglio comunale, dopo 63 anni, un progetto per la realizzazione di uno stemma araldico e del relativo gonfalone, di cui S. Alessio non ne è ancora dotato.

Sul fronte delle indiscrezioni per quanto riguarda le candidature a sindaco, per quanto riguarda la maggioranza uscente si fanno i nomi del vicesindaco Rosanna Fica e del presidente del Consiglio, Giuseppe Cacciola. Dunque, una disputa a due che potrebbe portare a qualche lacerazione all’interno del gruppo. Sull’altro fronte, quello della minoranza, circola con insistenza il nome dell’ex sindaco Agatino Gussio.

Leave a Response