Messina. Arrestato in ospedale il boss Lorenzino Ingemi, deve scontare 5 anni di reclusione per estorsione

MESSINA – I carabinieri hanno arrestato il boss 72enne Lorenzino Ingemi su provvedimento emesso dal Tribunale di Messina. L’uomo è stato arrestato in un ospedale cittadino dove era ricoverato. Ingemi dovrà scontare una pena di cinque anni e sei mesi di reclusione per il reato di estorsione commesso a Messina nel periodo agosto-settembre del 2003. Ingemi adesso si trova rinchiuso nel carcere di Messina Gazzi.

Leave a Response