Messina. Minacce e molestie all’ex moglie, 28enne arrestato

MESSINA – I carabinieri della Stazione di Messina Tremestieri hanno dato esecuzione ad un provvedimento custodiale emesso dalla Procura della Repubblica di Messina nei confronti di un pregiudicato 28enne accusato di minacce e melestie nei confronti dell’ex moglie. Le indagini dei carabinieri erano scattate nei primi giorni del mese di gennaio scorso, quando la donna si era presentata in caserma per denunciare che, da circa un anno, era stata fatto oggetto di reiterate minacce e molestie da parte del 28enne, che gli avevano causato un perdurante stato d’ansia e di paura, tanto che la stessa era stata costretta a modificare le proprie abitudini di vita. Il Gip del Tribunale di Messina, concordando pienamente con la richiesta di applicazione di misura cautelare avanzata dall’Ag, che ha condiviso i risultati delle indagini dei carabinieri, ha emesso un’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari nei confronti dello stalker.

 

Leave a Response