S. Teresa. Il Comune ha aderito alla Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro

S. TERESA DI RIVA – Su iniziativa del vicesindaco Paola Rifatto, Il Comune ha aderito alla Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro. Nella cittadina jonica, su 101 dipendenti comunali, 49 sono donne. La Carta, lanciata in Italia il 5 ottobre 2009 sulla scia del successo delle iniziative francese e tedesca, è una dichiarazione di intenti, sottoscritta volontariamente da imprese e pubbliche amministrazioni, per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità. La Carta fornisce un quadro di riferimento valoriale per guidare le imprese aderenti nella sua applicazione, contenendo non prescrizioni dettagliate ma pochi impegni programmatici basati su principi ed elementi chiave di efficaci programmi di cambiamento, sperimentati con successo dalle imprese impegnate da più tempo in materia. A Messina e provincia l’iniziativa è stata promossa dalla dirigente dell’Ufficio provinciale del lavoro per la parità, Mariella Crisafulli.

Leave a Response