S. Teresa. Scalo ferroviario, via al completamento della bonifica

S. TERESA –  Rete ferroviaria italiana sta mantenendo le promesse fatte all’Amministrazione comunale. Sono stati avviati i lavori di smaltimento dei materiali presenti nel piazzale dell’ex scalo merci, che tante proteste avevano generato tra i residenti. Proprio per consentire il completamento dei lavori di bonifica e rimozione dei rifiuti presenti nello scalo ferroviario, l’Amministrazione comunale ha dovuto istituire, con apposita ordinanza sindacale, il divieto di sosta (con rimozione forzata), su ambo i lati di via Salita Stazione e nel piazzale antistante la stazione ferroviaria. L’ordinanza è in vigore da ieri e rimarrà valida sin al prossimo 20 gennaio, dalle 7 alle 17 di tutti i giorni lavorativi. Il provvedimento – ha spiegato in una nota il sindaco Alberto Morabito – è necessario per consentire l’accesso degli automezzi pesanti allo scalo della stazione”. Alcuni interventi di rimozione dal piazzale dei mezzi d’opera ferroviari dismessi erano già stati eseguiti alla fine dello scorso anno. Con la rimozione dei materiali di risulta sarà completata la bonifica.

Leave a Response