S. Teresa. L’Udc: ”Avremo un nostro candidato sindaco alle elezioni della prossima primavera”. E annuncia l’apertura al confronto con le altre forze politiche

S. TERESA DI RIVA – L’Udc  di Santa Teresa di Riva esprimerà  un proprio candidato sindaco alle elezioni della prossima primavera. La decisione è scaturita a conclusione dell’incontro al quale hanno partecipato, tra gli altri, il coordinatore comunale dell’Udc, Carmelo Lenzo, il deputato regionale Giovanni Ardizzone, il segretario provinciale Matteo Francilia, l’assessore provinciale Mario D’Agostino. “E’ giunto il momento – ha detto Francilia –  di dare un contributo determinante alla formazione della compagine elettorale che andrà a confrontarsi durante le prossime elezioni. Il comune di Santa Teresa di Riva, che è per importanza il settimo comune della provincia di Messina ed il più importante del comprensorio jonico dal punto di vista commerciale, merita senza ombra di dubbio una classe politica dirigente che ne gestisca il rilancio sia d’immagine che economico. Per noi – ha  aggiunto Francilia – è inconcepibile rivivere le vicende registratesi durante le ultime tre elezioni, le quali si sono consumate sulle spalle dei cittadini, tra scontri di fazioni avverse, fondate su ripicche ed interessi personali, motivo per cui è impensabile chiudere qualsiasi tipo di accordo che si basi semplicemente sul mettere insieme un gruppo solo per battere chicchessia. Il nostro scopo è vincere ma soprattutto governare bene nell’interesse della città. Il gruppo locale dell’Udc, che è alternativo all’attuale amministrazione comunale, ha volontà di aprirsi al confronto con le altre forze politiche presenti sul territorio, con gli esponenti della società civile, con le associazioni e con tutta la cittadinanza. Ferma restando la nostra disponibilità a cercare una piena convergenza con le personalità ed i gruppi politici che si avviano o si sono già avviati verso un serrato confronto sulle prossime amministrative e nel pieno rispetto delle legittime aspirazioni altru – ha concluso il segretario provinciale dell’Udc Matteo Francilia – da adesso diciamo in modo chiaro ed inequivocabile che anche il nostro gruppo si mette a disposizione della cittadinanza e di quanti vogliono aderire al nostro percorso con una forte ed autorevole candidatura a sindaco individuabile tra una rosa di nomi di adeguato livello esprimibili tra i nostri tesserati”.  L’incontro si è aperto con l’ufficializzazione dell’adesione all’Udc dell’avv. Paolo Turiano ed è proseguito con gli interventi dei tesserati incentrati sulla campagna elettorale che il comune jonico affronterà il prossimo maggio.

Leave a Response