S. Teresa. Nuovamente inquinato il serbatoio comunale, il sindaco Morabito: ”no all’utilizzo dell’acqua per fini potabili”

S, TERESA DI RIVA – Con propria ordinanza il sindaco Alberto Morabito ha nuovamente proibito l’utilizzo per fini potabili dell’acqua proveniente dall’acqudotto comunale. La decisione di Morabito scaturisce dalle analisi effettuate nei giorni scorsi dal Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale del Laboratorio di sanità pubblica. Il problema dell’inquinamento si era già registrato lo scorso 17 giugno quando il primo cittadino aveva dovuto vietare l’utilizzo dell’acqua fornita dall’acqudotto comunale al fine di salvaguardare e tutelare la salute dei cittadini. Il divieto eamanato oggi, come si legge nell’ordinanza sindacale, è valido fino a nuova e diversa disposizione. Il Comune, intanto, con l’ausilio dell’Ufficio tecnico, si è attivato per individuare le cause di quest’ennesimo inquinamento che, comprensibilmente, crea non pochi problemi all’intera comunità. I tecnici, già al lavoro, sperano di riportare la situazione alla normalità in tempi brevissimi. Una volta accertata ed eliminata la causa che inquinano le falde, l’acqua dovrà poi essere sottoposta ad accurate analisi dalle autorità sanitarie provinciali.

Leave a Response