Approvato in Commissione Ars il Ddl su Vas nei Piani regolatori. Il provvedimento interessa 80 Comuni

PALERMO – Approvato in IV commissione dell’Ars il disegno di legge di iniziativa governativa “Modifiche all’art. 59 della legge regionale n. 6 del 2009 in materia di valutazione ambientale e strategica.
Questo Ddl scongiura la procedura di infrazione da parte della Commissione europea, perchè adegua la Sicilia all’obbligo della procedura di Vas (Valutazione ambientale strategica) per tutti i Prg al 31 luglio 2007, data in cui in Italia è entrata in vigore la direttiva comunitaria sulla Vas. Il provvedimento era atteso da 80 comuni siciliani, che dal 2004 ad oggi avevano adottato il primo atto formale per il Piano regolatore generale.
“Questo provvedimento sana una situazione – ha spiegato l’assessore regionale al Territorio Sebastiano Di Betta – che metteva a rischio annullabilità gli strumenti urbanistici di tante amministrazioni locali”.

Leave a Response