Letojanni. Abusò di una ragazza disabile, 76enne condannato a 9 anni di reclusione

LETOJANNI – La seconda sezione del Tribunale di Messina ha condannato a 9 anni di reclusione un pensionato di Letojanni, il 76enne Rosario Ricca, accusato di aver violentato nell’ottobre del 2008 una ragazza  di 25 anni disabile. Secondo l’accusa la violenza si verificò il 28 ottobre dello scorso anno, quando Ricca riuscì a convincere la giovane, affetta da im ritardo mentale, a seguirlo in una zona del torrente Leto. La spogliò e la obbligò ad un rapporto sessuale completo. Poi la ragazza ritornò a casa. Alla madre venne qualche sospetto e indagò con mezze frasi per non far traumatizzare ulteriormente la figlia e quando ebbe un quadro chiaro denunciò tutto. Ieri il primo epilogo processuale per il 76enne Ricca, che comunque pare non sia nuovo ad episodi del genere.

Leave a Response