Messina. Neonato muore al Policlinico, la procura apre inchiesta contro ignoti

MESSINA – La Procura ha aperto un’inchiesta contro ignoti, sulla morte di un neonato avvenuta nel reparto di terapia intensiva neonatale del Policlinico, a seguito di un’operazione per insufficienza respiratoria avvenuta 24 ore dopo il parto cesareo. I genitori, una coppia di Terme Vigliatore, avevano presentato una denuncia perchè ritengono che i medici abbiano delle colpe sul decesso del piccolo. La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo del bambino. E’ il secondo presunto caso di malasanità a Messina in poco più di un mese. Lo scorso 20 ottobre era deceduto nello stesso reparto il piccolo Gabriel, anche lui nato con problemi respiratori. I genitori, anche in quel caso, denunciarono negligenze da parte dei medici e del personale che si trovava sull’autoambulanza che trasportò il piccolo dal Papardo al Piemonte e, infine, al Policlinico dove morì dopo il ricovero. Per il caso del piccolo Gabriel sono indagate cinque persone del reparto di Ginecologia del Papardo

Leave a Response