Mongiuffi. Maltempo, chiesto l’intervento della Protezione civile e del prefetto. Rinviata la sagra di S. Martino

MONGIUFFI MELIA – Il maltempo dello scorso mercoledì ha causato notevoli danni nel piccolo centro collinare della Valle del Ghiodaro. A Mongiuffi Melia, infatti,  si sono verificate diverse frane in tutto il territorio comunale ed in particolar  lungo la sp11 Letojanni Mongiuffi Melia. Dai sopralluoghi è emerso che i danni hanno interessato  la strada di collegamento con le frazioni di conttrada Larderia, Olivarella, Acquacasa, Romito, Volo e Pantana, e l’ennesima frana sulla Sp11 Letojanni Mongiuffi Melia in prossimità del centro abitato di Melia dove è venuto giù un altro tratto della strada, precipitato poi nella scarpata. Ancora più grave la situazione sulla strada in contrada Aeropomo che collega il centro abitato di Mongiuffi con il comune di Roccafiorita che è staata chiusa al transito per il cedimento dell’intera carreggiata. L’amminstrazione – ha detto  l’assessore Cosimo Barra – dopo aver provveduto ai primi interventi di urgenza ha richiesto l’intervento della Provincia civile e del  prefetto per la messa in sicurezza delle strade. E per la situazione di pericolo venutasi a verificare, il Comune ha deciso di rinviare la sagra di S. Martino al 16, 17 e 18 dicembre.

Leave a Response