Attestati di riconoscenza della Regione ai volontari intervenuti a Scaletta e Giampilieri durante l’alluvione del 2009

Il capo della Protezione Civile regionale, Pietro Lo Monaco, ha consegnato gli attestati di stima e riconoscenza conferiti dalla Regione Siciliana alle associazioni dei volontari delle province di Messina, Catania, Ragusa e Siracusa intervenute in occasione dell’alluvione che, nell’ottobre del 2009, colpì Scaleta Zanclea, Giampilieri, e altri territori del messinese. Sono oltre 230 i gruppi di Protezione civile che hanno prestato il proprio impegno durante le varie fasi dell’emergenza: 50 dalla provincia di Messina, 45 da Catania, 16 da Ragusa e 19 da Siracusa. La cerimonia siè’ tenuta a Sant’Agata Li Battiati, nella sede del Servizio regionale di protezione Civile per la Provincia di Catania, alla presenza dei capi servizio delle quattro sezioni provinciali interessate.

Leave a Response