S. Teresa. Miasi: ”La politica non si intrometta nell’elezione del presidente dell’Unione”

S. TERESA DI RIVA – Il presidente della Giunta dell’Unione dei Comuni Valli Ioniche dei Peloritani e sindaco di Roccalumera, avv. Gianni Miasi, interviene con una nota sulla vicenda dell’elezione del presidente del  Consiglio dell’Unione, alla quale mirano Pablo Spadaro, consigliere comunale a S. Teresa di Riva, e Carmelo Spadaro, consigliere a Roccalumera. I due si sono chiariti durante un incontro su Tele90 ma ognuno, ovviamente, rimane sulle proprie posizioni.  E così continua il braccio di ferro e la caccia all’ultimo voto per ottenere la maggioranza, che nessuno dei due è riuscito ad ottenere. Una fase di stallo, quindi, che crea comprensibili problemi di gestione all’Unione.”Dico subito – esordisce Miasi –  e questo è il mio convincimento radicato, che non ci può e non ci deve essere alcuna intromissione nè da parte dei sindaci nè da parte di chicchessia non legittimato  nella elezione del presidente dell’Assemblea. Ai consiglieri dell’Unione dico con convinzione: siate custodi gelosi della vostra autonomia ed indipendenza e mettete alla porta con decisione coloro che vogliono darvi indicazioni e consigli sulla strada migliore da seguire per l’elezione del presidente”. 

Leave a Response