Alì Terme. Donna denunciata dai carabinieri, era alla guida di un’auto sottoposta a sequestro

I carabinieri nel corso di servizi straordinari svolti  dalla Compagnia di Messina Sud e dalle Stazioni dipendenti, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati e degli illeciti amministrativi, in particolare quelli connessi alla guida di auto e motoveicoli , hanno denunciato all’autorità giudiziaria una donna di 43 nata e residente ad Ali Terme per sottrazione di un’auto sottoposta a sequestro amministrativo e affidata in custodia alla stessa donna. I carabinieri l’hanno fermata ad un posto di blocco mentre si trovava alla guida dell’autovettura.

Leave a Response