Messina. Scade il 2 novembre il termine utile delle domande per i precari della scuola

 MESSINA – Anche per il corrente anno scolastico il Ministero dell’Istruzione e dell’Università ha dato la possibilità ai precari della scuola  che negli ultimi 3 anni hanno lavorato per almeno 180 giorni nella stessa scuola con unica e continuativa supplenza di essere inseriti in un elenco prioritario per le supplenze di istituto, al quale le singole scuole dovranno accedere in caso di sostituzione di docenti assenti. Destinatari del provvedimento sono i docenti e il personale tecnico-amministrativo Ata che non hanno ottenuto un incarico annuale o fino al 30 giugno nell’anno scolastico in corso. Coloro che potranno essere inseriti avranno assicurato il punteggio per un intero anno di servizio, anche se non dovessero lavorare, ma hanno l’obbligo di accettare tutte le supplenze proposte, pena il depennamento dallo stesso. La scadenza per la presentazione delle istanze, solo in formato cartaceo, è stata fissata al 2 novembre 2011. La Cisl Scuola di Messin dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30, offre consulenza e assistenza gratuita per la compilazione delle domande. La Cisl Scuola si trova presso la sede della Cisl di Messina in viale Europa 58, angolo viale San Martino.

Leave a Response