Strade provinciali joniche, al via gli interventi di messa in sicurezza

ROCCALUMERA – L’Amministrazione provinciale sta procedendo ad una serie di interventi su strade di propria competenza che ricadono nei Comuni di Alì, Itala, Scaletta, Fiumedinisi, Nizza, Roccalumera, Pagliara e Mandanici, danneggiate dagli eventi alluvionali del 2009. “In questo contesto – evidenzia il consigliere Giuseppe Lombardo – si inserisce anche il progetto e il reperimento delle risorse necessarie per la raccolta delle acque piovane lungo l’arteria che collega Roccalumera alle frazioni Sciglio e Allume. Sulla quale insistono peraltro le scuole elementari e dell’Infanzia”. Lombardo ha evidenziato che “questi ultimi lavori sono stati già aggiudicati da una ditta di S. Teresa e si sta procedendo all’esecuzione degli interventi necessari”. Lo stesso consigliere ha poi replicato alle accuse del sindaco di Roccalumera, Gianni Miasi, il quale aveva parlato di rappresentanti sovra comunali… poco presenti. Lombardo ha specificato che “l’intervento complessivo è stato consentito dall’approvazione del bilancio previsionale, approvato grazie anche al mio voto favorevole,  nel quale furono stanziati sette milioni di euro, con un mutuo,  per la manutenzione della rete stradale provinciale, compresa quella straordinaria  nei paesi jonici”.

Leave a Response