Nizza. Senso unico sulla ss114 e parcheggi, il Pd incontra i cittadini

NIZZA. Si accende il dibattito sul nuovo piano viario. Come è ormai noto, il limitrofo Comune di Roccalumera a partire dalla seconda metà di ottobre sperimenterà il senso unico sulla Statale 114. Stessa novità dovrebbe essere introdotta a Nizza, soprattutto per una questione di contiguità territoriale. Si verrebbe così a creare un senso unico di marcia, direzione Messina-Catania, sull’intero tratto di ss114 che attraversa i Comuni di Nizza, Roccalumera, Furci Siculo e S. Teresa. Va detto che a Nizza, dopo un tentativo naufragato in pochi giorni a fine 2009, di senso unico non s’è più discusso. Almeno non ufficialmente. A fare chiarezza ci prova adesso il locale circolo del Pd che per domenica prossima, alle 10.30, nell’aula consiliare, ha organizzato un incontro con i cittadini. Si parlerà di piano viario, circolazione sul lungomare, piano parcheggi e spostamento del mercato. “L’incontro di domenica prossima – ha spiegato il coordinatore del Pd, Francesco D’Amico – sarà l’occasione per confrontarci con i nostri concittadini, le associazioni e i commercianti su un tema di fondamentale importanza per la vita del nostro Comune e che il Pd aveva già messo al centro del suo progetto “10 idee per Nizza”. Vorremmo evitare – conclude D’Amico – colpi di mano da parte dell’Amministrazione che più volte in questi anni ha tentato di imporre l’introduzione del senso unico in modo approssimativo e senza valutarne appieno effetti ed eventuali alternative”.

Leave a Response