Fiumedinisi. Rete metanifera, lunedì in municipio la presentazione del progetto

FIUMEDINISI – Verrà presentato lunedì mattina, alle 11, nell’aula consiliare del Comune di Fiumedinisi, il progetto per la realizzazione e la gestione in concessione dell’impianto di distribuzione del gas naturale nel bacino denominato “Sicilia Ionico Peloritano”. Saranno presenti il commissario straordinario del Comune di Fiumedinisi, Michelangelo Lo Monaco e i sindaci degli dei 14 Comuni aderenti al progetto.
Il piano predisposto dal concessionario prevede la realizzazione delle condotte, delle apparecchiature e delle condutture di distribuzione in tutti i centri abitati dei Comuni aderenti alla convenzione e consentirà, di fatto, di collegare, senza soluzione di continuità, la rete metanifera di tutta la Sicilia.
I lavori, il cui importo contrattuale è di circa 127 milioni di Euro, consentiranno agli abitanti dei territori interessati di beneficiare di un servizio atteso da tanto tempo.
Del bacino, lo ricordiamo, fanno parte i Comuni di: Fiumedinisi (Capofila), Alì, Alì Terme, Antillo, Casalvecchio, Furci Siculo, Itala, Mandanici, Nizza di Sicilia, Pagliara, Roccalumera, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Scaletta Zanclea e Savoca.

Leave a Response