Messina. Traffico paralizzato tra via Garibaldi e la Cortina del Porto per protesta movimento ”Noponte” e operai dell’edilizia

MESSINA – Traffico in tilt in via Garibaldi per un sit-in di protesta da parte di aderenti al movimento ”Rete Noponte” e di operai del settore edilizio. I manifestanti hanno formato una catena umana dal Municipio alla Cortina del Porto impedendo il regolare transito degli autoveicoli. “In vista dell’appuntamento del 23 settembre – si legge in un volantino diffuso dai manifestanti contro il ponte – nel corso del quale una delegazione di pochi eletti amministratori messinesi, invitati da Ciucci, tenterà di redimere le incomprensioni sul ponte, vorremmo ribadire un semplice concetto: Messina non vuole il ponte”. I manifestanti chiedono invece “interventi contro il dissesto idrogeologico, la messa in sicurezza di edifici pubblici, il potenziamento dei mezzi di trasporto, la bonifica dei territori inquinati e devastati da crimine e speculazione, il recupero del patrimonio storico e ambientale”. Gli operai edili chiedono invece alle istituzioni interventi immediati perché il settore dell’edilizia a Messina è in crisi.

Leave a Response