Nizza. Questionario per migliorare i servizi offerti alla cittadinanza

NIZZA – Com’è andata l’estate nella cittadina jonica? I servizi offerti sono stati all’altezza delle aspettative di residenti e vacanzieri? Per avere risposte certe niente di meglio che rivolgersi direttamente ai cittadini. L’idea è venuta al sindaco Giuseppe Di Tommaso che ha dato disposizione agli uffici comunali di redigere un questionario che servirà a valutare i servizi erogati dal Comune durante l’estate appena trascorsa. I cittadini potranno dunque esprimersi sugli aspetti più disparati: viabilità, strade e marciapiedi, pubblica illuminazione, spiaggia, acquedotto, fognatura e depuratore, rifiuti solidi urbani, verde pubblico, parcheggi, attività sportive, culturali e ricreative. Su ogni “voce” i cittadini potranno specificare il loro giudizio (insufficiente, normale o buono) e aggiungere anche consigli e suggerimenti. Il questionario, già disponibile presso l’ufficio anagrafe del municipio, potrà essere compilato in forma anonima e questo dovrebbe garantire la massima libertà di giudizio. Il sindaco Di Tommaso ha spiegato che l’iniziativa costituirà un “valido supporto affinché il Comune di Nizza possa migliorare l’erogazione dei servizi alla comunità”. Il questionario, una volta compilato in ogni sua parte, dovrà essere depositato nell’apposito contenitore ubicato all’ingresso del palazzo municipale.

Leave a Response