Furci. Scambio interculturale all’Istituto superiore con studenti di tutta Europa

FURCI – Scambio interculturale tra gli studenti dell’Istituto superiore di Furci Siculo con 33 colleghi provenienti da Olanda, Spagna, Turchia e Slovenia, nell’ambito del progetto “Gioventù in azione”. Gli allievi sono stati accolti dal dirigente scolastico Antonio Crisafulli e dalle docenti Graziella Cacciola, Concetta Spadaro Norella e Maria Ferrara insieme ad uno staff di studenti composto da Martina Ralli, Fortunata Bucalo, Stefania Bellantoni  e Jessica Caminiti. L’interscambio culturale si è consumato in diverse fasi. Ad aprire l’incontro è stato l’ing. Carmelo Marisca, il quale ha illustrato un lavoro realizzato dai ragazzi della terza A: un pannello solare costruito con materiale facilmente reperibile. L’ingegnere Aldo Ficara ha successivamente mostrato due video condivisi su You tube inerenti l’assemblaggio di un modellino di automobile funzionante ad idrogeno. In conclusione si è parlato della formazione dei campi magnetici rotanti (ovvero il campo prodotto da una terna simmetrica ed equilibrata di sequenza diretta di correnti alternate) con l’ausilio di un video che ha partecipato  alla gara nazionale “Scienza in fiore”, un concorso per studenti che raccoglie e premia ricerche ed esperienze tecnico-scientifiche.

Leave a Response