Gioiosa Marea. Tragedia sfiorata, masso si stacca da una parete rocciosa e colpisce una canoa. Un ferito

GIOIOSA MAREA – Un turista di 42enne di Acireale è stato colpito alle gambe da un masso di una decina di chili, che si è staccato da una parete rocciosa, rimediando la frattura esposta della gamba sinistra. Il turista, assieme ad un amico, si trovava a bordo di una canoa. La caduta del masso sarebbe stata causata, secondo le indagini dei carabinieri, da due turisti del Nord Italia, marito e moglie, in vacanza nel Messinese, che stavano effettuando una scalata della parete rocciosa che sovrasta il tratto di mare antistante di Capo Calavà, vicino Gioiosa Marea. I due sono stati denunciati per lesioni personali colpose. Il turista stava effettuando un’escursione in canoa in compagnia di un amico. La canoa, il masso e il materiale utilizzato per la scalata, sono stati sequestrati per successivi accertamenti

Leave a Response