Messina. Prelevati gli organi di Emanuela Algeri, la ragazza 23enne vittima di un incidente stradale

MESSINA – Sono state completate nel pomeriggio di oggi al Policlinico le operazioni di prelievo di organi sulla paziente di 23 anni, Emanuela Algeri, deceduta stamattina in seguito ad un incidente automobilistico verificatosi a Messina nella notte tra domenica e lunedì scorsi sull’autostrada A20,  all’altezza dello svincolo di Boccetta. Catania, Palermo, Padova e Bologna; queste le città a cui sono stati destinati gli organi della ragazza: le cornee andranno alla banca degli occhi di Palermo, i reni saranno destinati uno al policlinico di Catania e l’altro all’Ismett di Palermo, il fegato al S. Orsola di Bologna e il cuore a Padova. E ha proprio la stessa età, 23 anni, la paziente che a Padova riceverà il cuore perché affetta da una grave malattia cardiaca.
 

Leave a Response