Taormina. Controllo del territorio dei carabinieri, denunce e sequestri

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno denunciati in stato di libertà un 56nne di S. Alessio Siculo, per falsità materiale e uso di atto falso. La vettura dell’uomo sottoposto a controllo, all’esito degli accertamenti effettuati, risultava con il tagliando assicurativo contraffatto. L’automezzo, al termine degli accertamenti, è stato sequestrato.
Un 26nne di Taormina, è stato invece denunciato per guida in stato d’alterazione psico – fisica. Il giovane, sottoposto a controllo mentre era alla guida di un motociclo, è stato sorpreso in stato di alterazione psico-fisica da alcol e stupefacenti, accertato mediate visita medica a cui è stato sottoposto. Anche in questa circostanza il mezzo è stato sequestrato.
Nell’ambito dell’attività di contrasto nel settore degli stupefacenti cosiddetti “leggeri”, un giovane di 25 anni di S. Teresa di Riva controllato dai carabinieri  è stato trovato in possesso di circa due grammi di “marijuana”, sottoposta a sequestro, occultata all’interno della propria autovettura. In questo caso, sul suo conto è “scattata” la prevista segnalazione alla Prefettura di Messina.
Infine, nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, i carabinieri hanno elevato 12 contravvenzioni al Codice della Strada nei confronti di altrettanti automobilisti indisciplinati,  ritirato 3 patenti di guida e sequestrato in via amministrativa 4 veicoli.

Leave a Response