Roccalumera. Violenza sessuale, arrestato 63enne originario di Fiumedinisi

ROCCALUMERA – I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Messina, il 63enne R.A., nato a Fiumedinisi e residente a Roccalumera, già noto alle forze di polizia.
L’uomo, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari dal mese di maggio 2009 per la medesima causa, è stato raggiunto dal provvedimento restrittivo in quanto ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale commesso dal mese di dicembre 2007 al mese di gennaio 2008, e condannato ad una pena residua di tre anni e otto mesi di reclusione.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudizia è stato ristretto presso la casa circondariale di Messina Gazzi.

Leave a Response