Forza d’Agrò. Il Comune addebita all’Ato spese per la scerbatura

FORZA D’AGRO’ – Il Comune addebiterà all’Ato Me 4 i costi di scerbatura del territorio comunale. La Giunta del sindaco Fabio Di Cara ha infatti deliberato la decurtazione di 6mila euro dalla fattura emessa dalla società d’ambito e relativa al costo dei servizi di igiene ambientale per il periodo compreso dall’1 al31 maggio 2001. L’importo complessivo della fattura è di 15.754 euro. Nell’aprile scorso, il Comune era stato costretto a disporre un intervento straordinario di scerbatura e spazzamento del territorio comunale. I 6mila euro spesi, come detto, saranno adesso decurtati dalla fattura dell’Ato.

Leave a Response