Nizza. Ruba una bici dopo aver aggredito il proprietario, 38enne arrestato e condannato

NIZZA – Un 38enne di Nizza di Sicilia è stato arrestato ieri sera per aapina e lesioni. L’episodio si è verificato alle 20. 30 in via comandante Todaro, dove in quel momento stava transitando un uomo a bordo di una bicicletta elettrica. D’improvviso il 38enne gli si è avventato contro impossessandosi del mezzo. Il malcapitato ha subito sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Roccalumera, competente per territorio, i quali, al comando del luogotenente Santo Arcidiacono, hanno risolto il caso nel volgere di pochi minuti, rintracciando l’autore della rapina, grazie alla dettagliata descrizione fornita. Il proprietario nel frattempo è stato accompagnato alla guardia medica dove è stato dichiarato guaribile in 8 giorni. L’autore del gesto è stato processato questa mattina al Tribunale di Messina ed ha patteggiato la pena ad un anno, 4 mesi e 10 giorni e 400 euro di multa. Nel pomeriggio ha restituito la bici al legittimo proprietario.

Leave a Response