Nizza. Rione Casapinta, fermo alla Regione il progetto della via di fuga

NIZZA DI SICILIA – Le problematiche del quartiere Casapinta, prima fra tutte l’emergenza viabilità, sono state discusse nel corso dell’ultimo Consiglio comunale. L’argomento era stato portato all’attenzione dell’assemblea dal gruppo di minoranza e dal consigliere indipendente Mimma Brigandì. Quest’ultima aveva chiesto di conoscere lo stato di avanzamento del progetto per la realizzazione di una via di fuga alternativa nel popoloso quartiere. Il sindaco Giuseppe Di Tommaso, intervenuto in aula, ha spiegato che il progetto predisposto dall’Amministrazione comunale è stato presentato già da parecchio tempo alla Regione per il finanziamento ma non si hanno ancora notizie sull’esito della richiesta. In attesa che venga finanziata la realizzazione della strada, per migliorare il transito nel rione sono stati disposti alcuni divieti di sosta nei punti più stretti. Il Consiglio ha poi affrontato e approvato il piano di utilizzo della spiaggia, votato positivamente da quasi tutta l’assemblea. Unica astensione quella del consigliere Brigandì che non ha individuato nel piano uno “sviluppo programmato e funzionale del territorio e dell’economia”.

Leave a Response