S. Alessio. Le scuole di via Altadonna saranno ampliate, affidato l’incarico per il progetto esecutivo

S. ALESSIO – L’edificio di via Maresciallo Altadonna che ospita le scuole materne, elementari e medie della cittadina del Capo, sarà presto ampliato. L’amministrazione comunale ha affidato l’incarico per il progetto esecutivo all’architetto Gaetano Faranna e, per quanto concerne la parte strutturale e l’impiantistica, all’ingegnere Giuseppe Giannetto. “L’intervento – ha spiegato il consigliere di maggioranza Nino Lo Monaco, che sta seguendo le procedure burocratiche al fianco del sindaco, Giovanni Foti – prevede la costruzione di quattro nuove aule e di una sala polifunzionale, più i servizi. I lavori saranno realizzati grazie ad un finanziamento della Protezione civile di 330mila e 750 euro. A tale somma va aggiunto un cofinanziamento comunale per 229.500 euro.  L’amministrazione – ha concluso Lo Monaco – si è attivata  per non giungere impreparata nel momento in cui sarà firmato il decreto, che consentirà di appaltare l’opera”. Contestualmente gli amministratori stanno vagliando cosa fare della vecchia scuola elementare di piazza Zappalà (del 1908), chiusa nel 2002 per le precarie condizioni strutturali. C’è chi in paese vorrebbe recuperarla per farne un centro culturale. Ma per gli amministratori comunali l’operazione sarebbe troppo costosa. L’alternativa è demolire.

Leave a Response