Alluvione. Fondi Fas “dirottati” a Palermo, Pd e Udc attaccano Berlusconi

o di prelevare 45 milioni di euro dal Fas per salvare la Gesip (Gestione servizi impianti pubblici) di Palermo. Il parlamentare nazionale del Pd, Francantonio Genovese, parla senza mezze misure di “schiaffo alle popolazioni alluvionate” e attacca il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, e il presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, per il loro silenzio sulla vicenda. Genovese lancia poi una provocazione ai suoi colleghi. “Mi rivolgo – dice il deputato del Pd – a tutti i parlamentari messinesi, specialmente ai deputati nazionali del Pdl chiedendo loro di non votare la fiducia alla manovra finanziaria se non verranno concretamente erogati  i finanziamenti in favore dei territori alluvionati di Messina e provincia”. Gli fa eco il depurato regionale del Pd, Filippo Panarello. “Il governo nazionale – dice Panarello – nel giro di pochi giorni ha accolto la richiesta del sindaco di Palermo Cammarata ed ha destinato 45 milioni dei fondi Fas per la società comunale Gesip, ma continua ad ignorare un’emergenza ben più grave come quella dei comuni del messinese. Chiedo al presidente della Regione Raffaele Lombardo – conclude Panarello – di riferire all’Ars sull’esito dei contatti con il governo nazionale per svincolare la quota di fondi Fas necessaria per la ricostruzione e la messa in sicurezza dei territori colpiti, l’assistenza alla popolazione, e il risarcimento ai cittadini le cui abitazioni hanno subito danni”. Va giù duro anche il coordinatore provinciale dell’Udc Matteo Francilia. “È il festival dell’ipocrisia – dice Francilia -. Il presidente Berlusconi dimentica di essere venuto, con l’allora sottosegretario alla Protezione civile Bertolaso, a fare un sopralluogo in elicottero nelle zone alluvionate e di aver promesso immediato sostegno alla cittadinanza. Il presidente della Provincia e il sindaco di Messina – incalza Francilia – si devono fare carico di risolvere questa vergognosa vicenda, considerato anche il fatto che circa un mese fa, in occasione del Giro d’Italia, hanno incassato ampie rassicurazioni dal ministro Fitto su un tempestivo intervento da parte del Governo nazionale”.

Leave a Response