Messina. Paura nella zona dei Nebrodi per una scossa di terremoto magnitudo 3.7

La terra continua a tremare in provincia di Messina. Dopo quelle dei giorni scorsi, una ennesima scossa di terremoto magnitudo 3.7è’ stata infatti registrata alle 11.08 nel Messinese, nel versante dei Nebrodi. Il sisma è stato avvertito dagli abitanti dei Comuni più vicini all’epicentro: Tortorici, Longi e Galati Mamertino. Dalle verifiche effettuate dalla sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile non risultano danni a persone o cose. I rilievi sull’energia dell’evento sono stati eseguiti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.
 

Leave a Response