Taormina. Isolabella, iniziato il posizionamento delle boe. La soddisfazione del Codacons

TAORMINA – Il Comune di Taormina, dopo le due diffide inoltrate dal Codacons, ha iniziato a posizionare i corridoi di lancio e le boe nella baia di Isola Bella. La nota associazione ambientalista e di tutela del cittadino manifesta soddisfazione, visto che è riuscita ad ottenere da parte del Comune di Taormina il posizionamento delle boe all’interno della baia, in rispetto di quanto previsto dalla Capitaneria con ordinanza 116/2009.
“Pur tenendo conto del ritardo di 40 giorni è con soddisfazione che apprendiamo che il Comune di Taormina ha iniziato finalmente a posizionare le boe. Ciò grazie anche all’intervento della Capitaneria di Porto di Messina il cui Comandante ci ha comunicato nei giorni scorsi di essere personalmente intervenuto sulla questione” riferisce l’avv. Antonio Cardile, presidente provinciale del Codacons. 
“L’Isola Bella è il fiore all’occhiello del turismo messinese e siciliano – continua l’avv. Cardile – ed all’onore di avere nel proprio territorio un tale gioiello, di cui giustamente vantarsi, fanno da contrappeso oneri di controllo, rispetto e tutela dello stesso che l’Amministrazione comunale deve rispettare e fare rispettare prima di ogni altro. Purtroppo negli ultimi anni nel silenzio e nell’inerzia amministrazioni competenti, si è assistito a numerosi interventi che hanno saccheggiato la Riserva Naturale tutti denunciati sempre e solo dalle associazioni ambientaliste”.

Leave a Response