Alì Terme. Riqualificazione del lungomare, il Comune termale in pole position per il finanziamento regionale

ALI’ TERME –  Il Comune di Alì Terme figura in una posizione privilegiata nella graduatoria dei progetti presentati dagli Enti locali per accedere ai finanziamenti erogati per la realizzazione, riqualificazione o completamento di infrastrutture pubbliche funzionali allo sviluppo turistico. Nel caso di Alì Terme, l’attenzione è tutta puntata sul waterfront. Il decreto di approvazione della graduatoria del dirigente generale del dipartimento turismo della Regione è stato già pubblicato: su 102 elaborati quello di Alì Terme risulta al terzo posto con un punteggio pari a 57. La disponibilità finanziaria ammonta complessivamente a 60 milioni di euro. Prima di Alì Terme vi sono i Comuni di Aidone (con un punteggio di 63,5) e Militello Val di Catania (61). Seguono Zafferana e Giarre (entrambi con 56 punti). Ad Aidone andranno 1 milione e 700 mila euro. Con successivo provvedimento l’assessorato regionale al Turismo procederà al finanziamento dei singoli progetti nel rispetto dell’ordine di graduatoria. Alì Terme è in pole position. Negli ultimi dieci posti della graduatoria figurano altri due paesi del comprensorio jonico messinese, Scaletta Zanclea e S. Teresa di Riva.

Leave a Response