Alluvione 2009, l’Ars approva emendamento da 5 milioni di euro per saldare le ditte intervenute nel post emergenza a Scaletta e Itala

“E stato approvato oggi in commissione bilancio all’Assemlea regionale siciliana l’emendamento presentato dal deputato di Sicilia Vera, Cateno De Luca, con il quale verrà dato un ulteriore acconto di cinque milioni di euro alle ditte che hanno lavorato a Scaletta Zanclea e Itala per liberare il territorio dal fango durante la tremenda alluvione dell’ottobre 2009.  “Sono particolarmente soddisfatto” ha detto De Luca,  che già nella Finanziaria dello scorso anno con un precedente emendamento era riuscito ad ottenere che fosse dato un altro acconto di cinque milioni di euro alle imprese intervenute nei due Comuni ionici nel post emergenza.
”E’ una giusta battaglia – conclude De Luca – per le aziende  che da quasi due anni attendono risposte dalle istituzioni che colpevolmente ancora non avevano stanziato quanto dovuto. Mi auguro che il Governo regionale la prossima settimana presenti in aula un emendamento per saldare definitivamente queste ditte in quanto ai cinque milioni del 2010 e a questi del 2011 ne mancano ancora tre a saldo di tutte le spettanze”.

Leave a Response