Messinambiente: 9 lavoratori si incatenano all’ingresso della sede, il tribunale ne aveva ordinato l’assunzione

MESSINA – Con in mano il provvedimento del Tribunale del Lavoro che impone a Messinambiente la loro assunzione, nove lavoratori si sono incatenati questa mattina sotto la sede dell’azienda che gestisce nella città dello stretto la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti per conto dell’Ato3. La vicenda risale allo scorso gennaio quando quattro lavoratori precari licenziati da Messinambiente hanno intentato causa all’azienda supportati dall’Ufficio Legale della Cisl di Messina. Il Tribunale del Lavoro ha riconosciuto le loro rivendicazioni disponendo l’assunzione immediata a Messinambiente. Nelle scorse settimane, altri cinque lavoratori hanno ottenuto lo stesso provvedimento dal Giudice del Lavoro. Ma Messinambiente non ha ancora provveduto ad ottemperare alle disposizioni del Tribunale.

Leave a Response