Calcio. Il Taormina festeggia la permanenza nel campionato di Eccellenza

TAORMINA – Il Taormina calcio ha festeggiato la salvezza nel campionato di Eccellenza. La squadra biancazzurra, infatti, si è radunata due settimane dopo la vittoria nello spareggio play out con il Belpasso e ha stappato lo spumante alla presenza della dirigenza e dell’intero staff tecnico guidato da mister Santo Giuffrida, con Leonardo Zappalà, Alessandro Tola e Turi Tudisco. Soddisfatto il presidente della società di via Guglielmo Marconi, Paolo Antonante, che ha avuto parole di elogio sia per i giocatori e sia per l’allenatore. “E’ stata una stagione tribolata – ha spiegato il patron biancazzurro – e abbiamo fatto tesoro delle critiche ricevute. Abbiamo commesso degli errori e questo ci servirà per fare meglio in futuro. Alla fine è andata bene, visto che la squadra ha centrato l’obiettivo di inizio stagione, ovvero la permanenza in Eccellenza. Ci sono stati alti e bassi a causa di mille fattori. Non mi ero esaltato dopo le prime 5 giornate di campionato, quando ci trovavamo al primo posto in classifica e non mi sono abbattuto quando le cose non giravano per il verso giusto. Il mio grazie va a tutti, a partire dai giocatori, passando per l’allenatore Giuffrida e lo staff tecnico, all’altro coach Gianni Anna che ha guidato il team per un mese, fino al magazziniere.
Adesso stiamo lavorando per costruire una buona squadra. Il nostro augurio, per la prossima stagione, è quello di vedere le tribune del Bacigalupo piene di tifosi”.

Leave a Response