Traffico di droga nei paesi ionici, chieste dal Pm 12 condanne e 2 prescrizioni. Proccesso aggiornato a giugno

MESSINA – Il Pm del Tribunale di Messina Fabio D’Anna ha chiesto dodici condanne e due prescrizioni nel processo inerente l’operazione antidroga denominata “Boccavento” che portò all’arresto, il 21 gennaio del 2006, di 14 persone accusate di traffico di droga nella zona jonica messinese. Queste le richieste del Pm D’Anna: 5 anni per Carmelo Brancato di S. Alessio Siculo, 4 anni ed 8 mesi per Carmelo Rizzo di S.Teresa Riva, 4 anni e 6 mesi per Antonino Di Natale di S. Teresa Riva, 4 anni e 4 mesi per Giuseppe Villari di Messina, 3 anni e 6 mesi per Salvatore Turiano di S. Teresa Riva, 2 anni per Maurizio Amante di Messina, Nunziato Casablanca di S. Teresa Riva e Angelo Occhino di S.Teresa Riva, un anno e 6 mesi per Davide Castorina di S.Teresa di Riva, Laura Mantarro di Forza d’Agrò e Paolo Pietro Davì di S.Teresa di Riva. Il Pm D’Anna ha chiesto di non doversi procedere per prescrizione per Silvio Daunisi di Naro (AG) e Maria Grazia Di Bella di S.Teresa Riva.
Il processo è stato aggiornato al prossimo 24 giugno.

Leave a Response